I professionisti del turismo
Rome Buicharest twinning july 2021

Gemellaggio Roma Bucharest

Il Comitato Direttivo di SKAL Roma ha deciso di procedere il 3 Luglio 2021 al gemellaggio con lo SKAL Bucarest che, in questo momento, offre la sede legale a SKAL Europe.

A parte l’amicizia personale che lega molti dei nostri rispettivi Soci, per quale motivo, dopo Praga, Stoccolma, Berlino, Parigi e Girona, abbiamo deciso di affrontare questo gemellaggio?

Un giorno qualcuno ha chiesto “perché gli Italiani non si chiamano Romani“… la risposta è che gli unici Romani moderni esistenti sono… i cittadini della città di Roma e i cittadini della Romania. La lingua parlata in Romania, infatti, si chiama “limba română” che si traduce in “lingua dei romani”.

Tutto questo inizia ai tempi dell’imperatore Traiano, nei primi anni del II secolo d.C. Il territorio oggi occupato dalla Romania moderna all’epoca faceva parte della Dacia, terra di una cultura avanzata e ricca guidata dal re Decebalo, poi sconfitto dai Romani. Da questa conquista, molto comune nella storia dei nostri paesi europei, nasce una cultura latina unica nel mondo slavo.

Oggi condividiamo non solo le radici delle nostre rispettive lingue, ma anche un ambiente economico molto dinamico ed un profondo interscambio. La diaspora rumena (e moldava) in Italia rappresenta quasi 1,25 milioni di persone e, anche se non in così gran numero, sono molti gli italiani in Romania.

Pertanto, questo gemellaggio è assolutamente coerente con tutti i nostri precedenti, seguendo un percorso che attraversa nei secoli i complessi rapporti tra Roma e le capitali europee.


Programma

Il gemellaggio è aperto alla partecipazione di tutti i Soci di SKAL Roma e SKAL Italia in possesso di un certificato di vaccinazione COVID (anche con solo la prima somministrazione). Per maggiori informazioni potete consultare il sito Viaggiare Sicuri oppure il sito dell’Ambasciata Italiana a Bucarest.

La partenza da Roma Fiumicino è prevista il venerdì 2 luglio con il volo BlueAir 0B1016 delle 9:30 con arrivo alle 12:40 (ora locale; in Romania sono 1 ora avanti rispetto a Roma, quindi il volo dura 2 ora e 10 minuti). Al momento di pubblicazione di questo articolo il volo ha una tariffa base A/R per persona di 50 Euro più le opzioni per il bagaglio.

Trasferimento dall’aereoporto Bucharest Otopeni (OTP) al Golden Tulip Victoriei Hotel in pieno centro cittadino. La tariffa giornaliera scontata riservata ai delegati SKAL in arrivo dall’Italia è 50 Euro per la camera doppia e 40 Euro per la camera singola.

Nel pomeriggio visita del centro storico di Bucharest, conosciuto come la “Piccola Parigi“. La cena è libera e sarà possibile andare in uno dei tantissimi ristoranti tipici per assaggiare le specialità della cucina locale.

Sabato 3 luglio sarà dedicato alle celebrazioni organizzate da SKAL Bucharest con un programma ricco di sorprese.

Domenica 4 luglio partenza per Roma. Esistono più voli per il rientro: Ryanair alle 9:45, Blue Air alle 12:35. WizzAir alle 14:50.

Per chi volesse prolungare il soggiorno di una notte verrà organizzata una escursione per tutta la giornata del 4 luglio alla scoperta della Romania. Il tour parte alle 8 del mattino con destinazione Castello di Peles, visita al centro storico di Brasov (detta anche la piccola Praga) e Castello di Bran e rientro in hotel per le ore 21. Il tour ha un costo scontato di 90 euro per persona ed include tutti gli ingressi ed i pasti.

Lunedì 5 Luglio mattinata libera e rientro a Roma con il volo BlueAir delle 18:15 che arriva a Fiumicino alle 19:25.


Iscrizioni

Per iscrizioni: potete contattare la Consigliera Ludmila Posilectaia al numero 389 992 6470 oppure inviare una mail a l.posiletcaia@gmail.com