Loader Image
Young Skal: Una opportunità per i giovani di fare rete internazionale

Young Skal: Una opportunità per i giovani di fare rete internazionale

Nell’ambito di “Fare Turismo 2013”, evento dedicato alla formazione, al lavoro e alle politiche turistiche, svoltosi a Roma dal 20 al 22 Marzo 2013 presso il Salone delle Fontane all’Eur, lo Skal International Roma, ha organizzato la Tavola Rotonda “Young Skal: una opportunità per i giovani di fare rete internazionale” che ha visto il Presidente e il Vice Presidente, rispettivamente Augusto Minei Antonio Percario, presentare i risultati del primo anno di attività dello Young Skal Roma della sezione dedicata e i programmi e le attività per il 2013.

Alla tavola rotonda hanno partecipato le più prestigiose High School della formazione di primo e secondo livello di Roma: IL SOLE 24 ORE con la Senior Training Manager,Dr.ssa Adriana Anceschi, la LUISS, con la Prof.ssa Susanna Mensitieri, Coordinatrice del Master di Economia e Marketing del Turismo e Comunicazione del Territorio, e  dell’ANPA (Accademia Nazionale delle Professioni Alberghiere) rappresentata dal suo Ceo, Dr.ssa Cristina Ciferri.

La novità del 2013 è rappresentata dalla testimonianza della Blastness, che come ha evidenziato il suo ceo Andrea Delfini, ha saputo cogliere le opportunità offerte dalla Sezione Young Skal, sia con l’assunzione di giovani provenienti dai Master patrocinati dallo Skal International Roma che con offerte di lavoro presenti nel www.skalroma.org. Una ulteriore novità è l’accordo Skal International Roma con l’UFTAA (United Federation of Travel Agents’ Associations), che come ha sottolineato il presidente Mario Bevacqua, integrerà la rete internazionale dello Skal con quella mondiale dell’Uftaa, creando di fatto il più grande network di opportunità per i giovani sia per stage che di lavoro.

Non da ultima la formazione prevista nel 2013, come ha evidenziato il Vice Presidente, Antonio Percario, con Training Day di aggiornamento su tematiche, quali: Il Crs e le altre piattaforme tecnologiche per la gestione della commercializzazione alberghiera, la distribuzione elettronica e il Revenue Management, il Revenue Strategy and forecastin Lo Young Skal, sezione di Skal International, interessa studenti e giovani professionisti del settore “viaggi e turismo”, di età compresa tra i 20 e 29 anni. Le finalità sono quelle di riunire i giovani ed educarli ai grandi valori dell’associazione, quelli dell’amicizia, pace, solidarietà e promozione degli interessi locali e internazionali nel settore del turismo.

Questa formazione diventerà bagaglio per i futuri dirigenti del settore turistico che porteranno questo bagaglio di valori, trasmettendoli, a loro volta, alle generazioni successive. Come ha evidenziato il Presidente Dr Augusto Minei lo YOUNG SKAL di Roma è fra i primi in Europa. Un risultato raggiunto grazie alla collaborazione con Il Sole 24Ore, La Luiss e l’Anpa, che ha permesso alla sezione Young dello Skal di Roma di diventare fra le prime del mondo con i suoi 66 giovani. Il Vice Presidente Prof Antonio Percario, ha sottolineato che le iscrizioni sono aperte non solo ai “Masterini” ma a tutti quei giovani che rispondono alle caratteristiche stabilite dallo Skal International per le 32 categorie professionali rappresentate.

Lo Young Skal,ha ribadito Antonio Percario, non vuole essere soltanto l’opportunità di fare rete internazionale ma soprattutto vuole essere quel giusto bacino che deve permettere ai giovani di arricchirsi del patrimonio delle vecchie generazioni, che possono essere la base su cui innestare la crescita delle nuove leve professionali. In merito, ha continuato  Antonio Percario, si presterà particolare attenzione all’ascolto dei giovani, a cominciare dall’uso del sito www.skalroma.org, vera cassa di risonanza di tutte le attività che saranno messe in essere dallo Skal International di Roma.

Lascia un commento

Facebook
Twitter
Google+
http://www.skalroma.org/young-skal-una-opportunita-per-i-giovani-di-fare-rete-internazionale/
RSS
Follow by Email